ZINCO: il metallo anti-corrosione

Riprendiamo il nostro appuntamento allo scoperta dei metalli industriali! Oggi parliamo dello zinco. 

Come l’alluminio, lo zinco è disponibile in due versioni. Quello primario proviene dalle miniere e rappresenta circa i due terzi di quello utilizzato, mentre quello secondario deriva da rottami e residui.

Nella maggior parte dei casi questo metallo è usato come agente di “zincatura”. Aiuta così a prevenire la corrosione nel ferro e nell’acciaio. Ti è sicuramente capitato di vedere dei chiodi zincati, delle lamiere zincate o delle reti metalliche trattate con zinco.

Ciò che resta (circa il 25%) è usato invece come composto in altre sostanze. Alcuni esempi sono vernici, prodotti agricoli, plastica, gomma e, come prodotto chimico grezzo, anche in farmaci e integratori. Non dimentichiamo anche il suo utilizzo nella produzione di alcune monete in lega di rame e zinco.

Lo zinco è dunque un vero e proprio “condimento” nel mondo metalli industriali, come il sale in cucina. 

Prezzi e produzione

Quasi mai viene usato da solo, di solito è legato ad altri metalli per esaltare e migliorare le caratteristiche di questi ultimi. A causa di ciò lo zinco ha storicamente quasi sempre seguito le fluttuazioni dei prezzi degli altri metalli di base, in particolare quello del rame. Solo nel 2006 il metallo grigio ha visto un rapido aumento dei prezzi a causa di scorte carenti al LME (London Metal Exchange) ed al contemporaneo aumento della domanda mondiale.

La Cina ne esporta una grande quantità e continua ad essere leader del mercato per la produzione. La seguono Australia, Perù e America del Nord. 

Come tradarlo

Il metallo può essere scambiato sul NYMEX (LZ), sul LME (zinco) e, a partire dal 26 marzo 2007, anche presso lo Shanghai Futures Exchange (TA).

Esistono anche sostanze che sostituiscono lo zinco. L’industria tende a trovare alternative più a buon mercato che offrono gli stessi utilizzi: come la plastica, l’acciaio e l’alluminio per sostituire la lamiera zincata. Molti altri elementi prendono il suo posto nei campi chimici, elettronici e nei pigmenti.

Le principali aziende leader nel settore sono due: la BHP Billiton (BHP) e la Teck Cominco Ltd. (TCK).

Interessato al trading in Futures e in Spread Trading su commodities?

Il Team di AB
  • 287 Posts
  • 3 Comments
Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!