Trading online dichiarazione redditi: informazioni utili!

Trading online e dichiarazione dei redditi

Dopo aver visto i 6 consigli per essere in regola con il fisco, in questo articolo la nostra commercialista esperta in dichiarazione conti trading risponde alle domande più frequenti dei nostri clienti su trading online e dichiarazione dei redditi.

 

1. Come dichiarare i profitti di trading se sei un lavoratore dipendente?                                                                                                                                                                                  

Sono un lavoratore dipendente e redigo già ogni anno il Modello  730, come devo fare per dichiarare i miei redditi di trading?

Si può scegliere tra 2 opzioni:

  1. Compilare solo il Modello Redditi PF per dichiarare sia i profitti del conto trading che il proprio reddito da lavoro dipendente;
  2. Elaborare il Modello Redditi PF per il conto trading e contemporaneamente il 730/2019 per il reddito da lavoro dipendente, questo ad esempio nel caso non si voglia che il datore di lavoro venga a conoscenza dei propri profitti di trading o si voglia recuperare subito l’eventuale importo a credito in busta paga.

Nel caso si decida di optare per la compilazione dei due modelli distinti si avrà un doppio costo del consulente-commercialista o CAF.

Se sei indeciso su quale opzione scegliere devi chiederti: come posso ottimizzare la mia situazione?

 

2. Le minusvalenze e plusvalenze da ETF si possono compensare in dichiarazione?

No, gli ETF devono essere sempre valutati singolarmente ad ogni chiusura di trade.

Le minusvalenze da ETF vanno dichiarate come redditi diversi e possono compensare altri redditi diversi ( azioni, opzioni, futures)

Le plusvalenze da ETF andranno dichiarate come redditi di capitale (ETF armonizzati) o come redditi ordinari (ETF non armonizzati).

 

3. Sono un vostro cliente Interactive Brokers. Essendo un dipendente privato e utilizzando il 730 precompilato per la dichiarazione dei redditi 2018 vorrei sapere se fornite assistenza per la compilazione del modulo RW o devo per forza usare il modello Unico?

I conti trading vanno dichiarati nel Modello Redditi PF e non nel Modello 730.

Quindi dovrai continuare a presentare il Modello 730 per i tuoi redditi di lavoro dipendente e compilare il Modello Redditi PF 2019 per il conto trading.

Noi ti elaboriamo l’estratto conto di IB e ti rendiamo i quadri precompilati del Modello Redditi.

Puoi acquistare il nostro pacchetto BASIC al costo di 49 euro per l’elaborazione dell’estratto conto IB e sarai in grado di compilare ed inviare il Modello Redditi autonomamente senza bisogno del Commercialista. Come? Noi ti rendiamo i  facsimili precompilati dei quadri RW, RL RM RT del Modello Redditi e scaricando il software gratuito dell’Agenzia Entrate potrai compilare la tua dichiarazione con un semplice copia ed incolla dei dati da noi indicati, senza costi aggiuntivi!

 

4. Come funziona il servizio di educazione fiscale per conti trading Interactive Brokers in regime dichiarativo?

La novità relativa all’elaborazione dell’estratto conto di Interactive Brokers quest’anno è la possibilità di scegliere tra 2 pacchetti Basic a € 49 e PLUS a partire da €149.

Troverai tutte le indicazioni dettagliate al seguente link

Vuoi fare ulteriore chiarezza per gestire la tua posizione fiscale?

Gli ottimizzatori fiscali di Alpha4All sono a tua disposizione.

Ilenia Cerri
  • 27 Posts
  • 0 Comments
Forte della sua esperienza in uno studio internazionale di consulenza fiscale, Ilenia aiuta investitori e imprenditori a potenziare il proprio business. Specializzata in Contabilità e Fiscalità nazionale e internazionale, è iscritta all'ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili dal 2003.