Spread trading e stagionalità: l’inverno è alle porte?

Strategia* in commodity spread trading: sfruttare l’inverno per abbassare il rischio senza rinunciare al rendimento – Sommario

  • Per operare sulle materie prime seguiamo gli andamenti stagionali.
  • I prezzi hanno andamenti ciclici anche grazie al cambiamento del clima e delle temperature durante l’anno.
  • Il gas naturale tende a salire d’inverno con un prezzo molto volatile.
  • Ti aspettiamo la prossima settimana per capire come sfruttare i cambiamenti di prezzo sul gas naturale.

 

Come si comportano i prezzi delle materie prime?

Attraverso la tecnica dello spread trading, operiamo sui future delle materie prime o commodity seguendo gli andamenti stagionali. Infatti, la produzione e il consumo di materie prime dipendono da fattori quali il clima, le stagioni e le risorse naturali e artificiali. Approssimativamente, lo stesso vale per la domanda, influenzata da un’interazione tra fattori economici e abitudini dei consumatori.

Come ricavare rendimenti sfruttando commodity spread trading e stagionalità?

Per ricavare rendimenti attraverso le commodity, partiremo proprio da semplici elementi della nostra quotidianità. Pensiamo ad esempio al prezzo delle materie prime energetiche, come il gas naturale. Risulta ovvio che punterà a salire appena prima e durante il periodo invernale, in quanto la richiesta per mantenere le abitazioni calde aumenta. Un altro esempio è l’oro. Questo metallo prezioso tende a diventare più appetibile in periodi di crisi o discese dei mercati azionari. I prezzi di mais e grano, invece, si modificano in base a specifici cicli di semina e raccolta. Addirittura sappiamo già in anticipo che la domanda di carne di maiale e bovina è solita crescere nel periodo primavera-estate, ovvero nella stagione dei BBQ.

Questi sono solo alcuni esempi. Tuttavia, come si può facilmente intuire, per quasi tutti i prodotti, abbiamo una ciclicità e delle condizioni specifiche di aumento e restrizione dei prezzi che per natura climatica si ripetono ogni anno.

È la prima volta che senti parlare di questi argomenti? Qui trovi tutte le indicazioni per conoscere questa tecnica d’investimento da un punto di vista teorico e pratico. Invece, se hai già dimestichezza con questi aspetti, continua nella lettura. Ho preparato per te un primo spunto operativo.

Commodity spread trading e stagionalità: il caso del gas naturale durante l’inverno

Già nella prima parte abbiamo parlato del gas naturale. Andiamo ora più nel dettaglio di questa materia prima energetica. Attualmente stiamo entrando in un periodo dell’anno in cui il prezzo del gas naturale tende a diventare molto più volatile. Infatti, ondate di freddo improvviso provocano un rapido aumento della domanda, rilanciando così i prezzi. Ricorda però che il nostro mercato di riferimento è quello americano e non europeo. Pertanto anche il meteo a cui si fa riferimento è esclusivamente quello USA. Inoltre per bisogni di approvvigionamento la domanda è incline a salire poco prima dei mesi più freddi. Proprio come vediamo dalle medie stagionali (linea rossa e blu) nel grafico sottostante è prevista una crescita del prezzo per il mese di ottobre.

Commodity spread trading e stagionalità. Il caso del gas naturale durante l'inverno
Grafico 1. Commodity spread trading e stagionalità. Il caso del gas naturale durante l’inverno

Il picco di prezzo del gas naturale di solito si registra con la metà-fine di ottobre. Dopodiché tende a rientrare, dandoci la possibilità di catturare questo rientro di prezzo. Di conseguenza, diventa molto più facile costruire una strategia in spread trading mirata a garantire un possibile andamento “a montagne russe” del prezzo, assicurandoci quindi una strategia a basso rischio e di facile gestione.

Sarà questa una delle prime strategie che spiegheremo e realizzeremo nel nostro Trading Club, il palinsesto di live trading dove mostriamo il nostro portafoglio reale a scopo educativo. 

Per questo, ti diamo una possibilità unica. Potrai partecipare alla prima settimana di Trading Room dopo la pausa estiva, attraverso una semplice iscrizione, senza costi, a questo link.

*Le strategie proposte sono a solo scopo educativo e da testare su piattaforma demo/simulata.

Sei pronto a guadagnare il +70% investendo sulla stagionalità?

Nel giro di poche ore e grazie ad esercizi interattivi, poni le basi per l’operatività in commodity spread trading in modo professionale e divertente.

Matteo Anelli
  • 94 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.