MRCI e SA hanno la formula magica dello Spread Trading?

spread trading software

Strumenti come Seasonalgo e Moore Reasearch aiutano i trader, ma sono affidabili al 100%?

 

Di cosa si tratta?

 

Chi opera nello Spread Trading su materie prime ne avrà sicuramente almeno sentito parlare: Moore Reasearch Centre e Seasonalgo sono software di analisi e strategia che forniscono grafici a supporto del nostro trading.

Questi database statistici vengono utilizzati per conoscere gli andamenti ricorrenti delle stagionalità su singole materie prime o su strategie in spread.

Si tratta sicuramente di informazioni utili e interessanti per capire come trarre le migliori opportunità sulle commodities. Il problema può nascere quando ci si affida ciecamente a questo genere di software e alle informazioni di questi siti, senza un’adeguata esperienza e/o preparazione.

Capisci bene che è molto riduttivo pensare che con il solo possesso di informazioni statistiche si possano ottenere dei facili guadagni. Come ben sai, i soldi non ce li regala nessuno.

E se bastasse sottoscrivere l’abbonamento di questi siti per ottenere facili guadagni non pensi che lo farebbero tutti?

 

 

Esempi di trade utilizzando l’analisi di un software

 

Ecco qui alcuni esempi di analisi proposte da questi software.

 

Esempio 1

 

esempio 1_trading software

 

Con questo grafico il sito MRCI ci mostra una possibile opportunità creando una strategia in spread composta da Soia e Grano.

La banda gialla verticale indica il periodo stagionale favorevole da loro proposto.

Ma come si può vedere lo spread in questione (linea nera) al posto di avere un andamento rialzista, come suggerito, ha addirittura avuto una storia negativa.

 

Esempio 2

 

grafico 2_trading software

 

Nel secondo esempio vediamo invece SA che ci mostra una possibile opportunità creando una strategia in spread composta da carne Bovina e di Maiale.

In questo caso la linea rossa verticale indica l’inizio del periodo stagionale favorevole (al ribasso), e la linea verde la sua fine.

Ma anche in questa occasione lo spread (linea nera) al posto di avere un andamento ribassista si è mosso violentemente al rialzo.

 

Esempio di trade controcorrente all’analisi del software

 

Proprio perché non credo che queste informazioni debbano essere prese alla lettera, ma interpretate tenendo conto della situazione attuale, voglio farti un esempio che ho vissuto in prima persona.

A seguito di una proposta di MRCI di aprile, abbiamo deciso nel Multiday Trading Club di intervenire in uno spread sul petrolio, NON al rialzo seguendo la banda gialla, ma al ribasso.

Avendo un’aspettativa positiva sui prezzi del greggio, le probabilità che la scadenza di Agosto si potesse avvantaggiare su quella di Dicembre erano molto alte.

 

 

E come si può vedere dall’operazione, in una settimana, con un investimento iniziale di 431$ abbiamo avuto un ritorno di 331$.

 

 

Conclusione

 

I database statistici possono e devono essere considerati come dei buoni suggerimenti e come una buona base di partenza per conoscere le stagionalità, da tener d’occhio in un certo periodo dell’anno.

Il clima e altri fattori di domanda e offerta possono leggermente sfasarsi di anno in anno, pertanto risulta importante applicare un’analisi fondamentale e tecnica anche sulle singole gambe / materie prime così da ottimizzare i nostri punti di ingresso.

Ma è chiaro che anche il clima e/o altri fattori di domanda e offerta possono vivere degli sfasamenti temporanei o sistemici.

Coglieremo quindi i suggerimenti della statistica e li aggiusteremo in base ai segnali tecnici, all’esperienza e al lavoro che faremo quotidianamente insieme, in diretta e a mercati aperti.

L’esperienza comune, l’esperienza di un’intera Community è qualcosa di cui nessun libro ti parlerà mai. Se hai tempo ti invito a scoprire il nostro forum.

Per concludere, non pensiamo che questi siti abbiano la formula magica. Trattiamoli per quello che sono, un semplice supporto statistico, ricordandoci che siamo sempre noi i padroni del nostro trading!

 

 

Matteo Anelli
  • 93 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.