Spread Trading: seconda parte

Spread Trading

Buongiorno, 
siamo qui oggi per la seconda parte della mini guida sullo spread trading, il metodo operativo per tradare i futures delle commodities.

SPREAD TRADING – il percorso continua

Uno dei vantaggi di investire sulle materie prime è dato dal fatto che queste sono beni “estremamente stagionali”. Ciò significa che ogni anno, il prezzo in certi mesi sale e in altri scende. Ciò è dovuto al susseguirsi dei raccolti, dei cicli dell’allevamento, delle stagioni climatiche etc. Vi sono dei siti Internet specializzati che illustrano con molta chiarezza le statistiche delle stagionalità.

L’importanza della stagionalità

La stagionalità, immutabile per la stessa natura della vita sulla terra, è anche una garanzia che questo tipo di strategia continuerà a funzionare nel futuro così come funziona ormai da decenni nel passato. Basta semplicemente sapere come si muove il prezzo durante i mesi dell’anno per poter avere un grosso vantaggio in termini di probabilità.

Un ulteriore vantaggio di investire in Commodity è dato dal fatto che queste sono strettamente legate all’economia di un paese. Se ad esempio il prezzo del grano o del riso continuasse a scendere, gli agricoltori non riuscirebbero più a sostenere i costi di produzione e quindi, sarebbero costretti a cambiare il tipo di raccolto o a chiudere l’azienda. In questo modo l’offerta di grano dopo un po’ diminuirebbe e il prezzo di conseguenza tornerebbe inevitabilmente e prevedibilmente a salire.

Gli stessi siti specializzati, accessibili a tutti che illustrano le stagionalità, offrono anche specifici strumenti per selezionare gli spread, e questo significa che è più facile fare la selezione, e le probabilità di successo sono maggiori rispetto alle operazioni fatte con i singoli future. Inoltre, quando si muovono, spesso formano trend più forti e lunghi, (e quindi più redditizi), rispetto ai singoli future. A volte vi sono trade profittevoli sugli spread anche quando i singoli future si muovono lateralmente.

Ma la cosa più simpatica è che chi fa spread trading è al riparo dalla caccia agli stop. Questo perché non abbiamo bisogno di mettere stop loss, operando contemporaneamente in due mercati diversi o in due mesi diversi dello stesso mercato, con una operazione in acquisto e l’altra in vendita.

Spread Trading

 

Molti trader professionisti operano sui future mediante la tecnica dello spread trading ma per caso o per precisa volontà, la verità sugli spread è stata nascosta al pubblico per anni.
Si pensa che i professionisti del trading, usino tecniche complesse e difficili per guadagnare, ma spesso è esattamente il contrario.
Questa tecnica infatti è quanto di più semplice esiste per investire.
Questa strategia di trading è particolarmente adatta a persone che per la prima volta si avvicinano al mondo degli investimenti “Fai da te”.
Non occorre avere nessuna conoscenza specifica di trading.

Se non l’hai ancora fatto, puoi approfondire il tema del trading in Futures e in Spread Trading su commodities grazie ai nostri nuovi CORSI DI TRADING.

Il Team di AB
  • 297 Posts
  • 3 Comments
Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!