in

Società italiane non quotate in Borsa: quali sono?

Società italiane non quotate in Borsa
Società italiane non quotate in Borsa

Società italiane non quotate in Borsa: quali sono? – Sommario:

Nonostante molto capitalizzate, ci sono molte società italiane non quotate in Borsa e che, ancora oggi, non fanno parte di alcun indice azionario.

Un’azienda decide di quotarsi in borsa per diversi motivi, in primis quando ha bisogno di denaro.

L’utilità dell’aumento di capitale spesso riguarda il finanziamento della propria attività, oppure di nuovi progetti.

5 Grandi società italiane non quotate in Borsa

Molte delle notizie economiche principali, che si sentono spesso ai telegiornali, riguardano la quotazione in Borsa delle società

Infatti, spesso si analizza l’andamento dell’indice borsistico italiano, assieme a quelli più importanti nel mondo. In sostanza, essi replicano l’andamento della totalità delle aziende che ne fanno parte, tenendo conto dei prezzi dei titoli interessati.

Tuttavia, esistono anche delle società molto capitalizzate che hanno deciso di non quotarsi in Borsa. Infatti, non fanno parte di alcun indice azionario.

In questo articolo andremo ad individuare quali sono le più importanti società ancora non quotate in Italia. Inoltre, descriveremo perché le società decidono di quotarsi in Borsa, e perché invece altre decidono di rimanerne fuori.

Perchè quotarsi

Vantaggi della quotazione in Borsa

Un’azienda decide di quotarsi in Borsa per diversi motivi, in primis quando ha bisogno di denaro. L’utilità dell’aumento di capitale spesso riguarda il finanziamento della propria attività, oppure di nuovi progetti.

La quotazione in borsa consente alle aziende di non dover chiedere in prestito denaro dalle banche, pagando molti interessi.

Infatti, essa prevede un’inclusione di nuovi investitori da tutto il mondo, che desiderano prendere parte al progetto. Le società quotate invece attingono soltanto dai fondi di poche persone che ne sono a capo.

Dunque, acquisendo azioni di un’azienda, si diventa soci a tutti gli effetti. Inoltre, facendo parte di una Borsa si possono avere anche dei riscontri pubblicitari, aumentandone la visibilità.

Se l’azienda riesce ad aumentare gli utili, tutti gli investitori vedranno aumentare il valore delle proprie azioni.

Svantaggi della quotazione in Borsa

Se l’azienda non riuscirà ad aumentare gli utili, tutti gli investitori vedranno diminuire il valore delle proprie posizioni.

Questo è uno degli svantaggi della quotazione in Borsa. Infatti, quotarsi può voler dire aumentare le aspettative. Essere costantemente sotto i riflettori significa prendere delle decisioni sotto costante pressione esterna, e non è per tutti.

Inoltre, ricevendo grossi capitali da nuovi azionisti vuol dire anche coinvolgerli nelle decisioni importanti. Dunque, quotarsi in borsa può anche significare perdere potenzialmente potere decisionale sulle questioni più importanti.

In aggiunta, si hanno anche degli obblighi informativi, per dare costantemente aggiornamenti sui bilanci e non solo. Tutto ciò vuol dire anche avere molti riflettori puntati addosso nel omento in cui si incontrano delle difficoltà.

Di seguito elencheremo 5 società italiane non quotate in Borsama di grande capitalizzazione edi cui sentiamo parlare tutti i giorni (o quasi). 

Importanti società italiane non quotate in Borsa

Ferrero 

L’azienda italiana fondata nel dopoguerra dalla famiglia Ferrero, oggi opera nel mercato alimentare.

Essendo un gruppo molto solido, Ferrero gode di un’ottima reputazione, e molti investitori si chiedono come sia possibile investire sull’azienda. Tuttavia, di fatto, attualmente non è possibile acquistare azioni Ferrero.

Ad oggi, la società con sede in Lussemburgo non sembra avere la necessità di raccogliere nuovi capitali dagli investitori.

I dirigenti della storica produttrice della Nutella negli anni hanno saputo adottare le giuste misure di espansione e distribuzione. Proprio per questo motivo fino ad ora non hanno mai necessitato del mercato borsistico.

Infatti, hanno saputo ben diversificare all’interno del settore dolciario e non solo, ottenendo prodotti di fatto insostituibili.

Barilla 

Multinazionale molto famosa in Italia e non solo, Barilla è da anni leader nel settore alimentare. È stata fondata nel 1877 a Parma, oggi conta quasi 10 mila dipendenti.

Alla guida dell’azienda c’è la famiglia Barilla che, dopo una breve parentesi negli anni 70, detiene ancora le quote di maggioranza.

Oggi possiede degli stabilimenti in tutto il mondo, dal Regno Unito al Canada.

L’attuale presidente Guido Barilla in un’intervista ha dichiarato: “La quotazione in Borsa non ci interessa, cresciamo con i nostri mezzi”.

Versace 

Versace è un’azienda famosissima nel mondo dell’alta moda e abbigliamento, nonché accessori, profumi, calzature e anche arredamento.

Fino al 2018 la maggioranza è appartenuta alla famiglia Versace, che è riuscita a mantenere la guida anche dopo la morte del fondatore Gianni.

Oggi è posseduto da Michael Kors, ma Donatella Versace ricopre ancora il ruolo di direttore creativo.

Lavazza 

La nota azienda italiana, esperta nella lavorazione del caffè, oggi è presente in circa 90 Paesi, con decine di stabilimenti nel mondo.

Fondata a Torino da Luigi Lavazza nel 1895, oggi ha più di 3 mila dipendenti.

Lavazza non ha dei programmi di quotazione in borsa, concentrandosi maggiormente sull’integrazione tra le società acquisite di recente.

Ad oggi, i progetti sono finanziati esclusivamente tramite risorse interne.

Conad 

La società cooperativa, nata nel 1962 a Bologna, oggi opera nel mercato della grande distribuzione organizzata.

Nel 2020 ha registrato un fatturato di ben 15,5 miliardi di euro, e conta più di 60 mila dipendenti.

Oltre all’Italia, è presente anche in Cina, e altri Paesi asiatici e non solo.

Vuoi saperne di più su quotazioni in Borsa e mercati finanziari? Iscriviti gratuitamente ai nostri corsi di trading.

Autore: Enrico Ciardo

Scritto da Il Team di AB

Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!

Alpha4All-Assistenza-Brokers-Notizie

News dal mondo Assistenza Brokers e Alpha4All

Società USA non quotate in Borsa

Più grandi società USA non quotate in Borsa