Rame: aiuto, chiamate un dottore!

rame

E’ stato ribattezzato “dottor rame” perché il metallo non è solo fondamentale per la produzione di energia elettrica e quindi per vita quotidiana, ma perché è stato a lungo utilizzato come indicatore della salute economica globale.

Rame ed economia mondiale: correlazione diretta

Il grafico settimanale sul futures del rame (Ticker: HG), qui in centesimi per libbra, suggerisce che la salute economica del mondo non è attualmente buona.

 

hg1

La caratteristica dominante sul grafico è il modello del triangolo equilatero. Questo modello si crea in una situazione di equilibrio tra acquirenti e venditori, senza una direzione chiara. Si tratta di un pattern di indecisione, ma quando il mercato finalmente effettua un break, viene utilizzato per stabilire gli obiettivi al rialzo o al ribasso.

La linea di tendenza ribassista nel modello è iniziata a Settembre 2011 mentre quella rialzista è iniziata ad Ottobre 2011. Il risultato di queste due linee di tendenze di opposta direzione è il modello triangolo equilatero.

L’altezza del modello è misurata dalla base. Questo valore viene quindi proiettato verso il basso dal punto in cui il prezzo si è messo al di sotto della linea di tendenza rialzista nel Marzo 2013. La proiezione ci dà un obiettivo ribassista in area 2.50$. Ci è voluto molto tempo  prima che il rame raggiungesse questo livello di prezzo e questo  riflette un rallentamento lento ma costante delle crescita dell’economica globale.
Questo pattern tecnico però non aiuto noi traders a capire cosa accada una volta che il target viene raggiunto. In un mercato fortemente bearish non è insolito vedere la proiezione ribassista raddoppiata. Se proviamo ad applicare questa regola al grafico possiamo auspicare un ribasso fino ad area 1,5$, appena sopra al minimo del 2009 a 1,4$, diventato poi resistenza nel 2004 e 2005. Di certo una soglia di prezzo da tenere sotto controllo. 

La caratteristica importante della situazione attuale è che area 2,5$ è un livello di supporto debole. Al di sotto del livello di esso non ci sono supporti importanti fino alla già citata area 1,4$. Tecnicamente non troviamo nulla che possa sostenere i prezzi in caso di un ulteriore ribasso.

 

Cosa aspettarsi dal futuro

Attualmente gli investitori sono concentrati sul futuro del rame, in attesa di un nuovo rally rialzista che inverta il trend in atto. Gli ostacoli però sono molteplici: in primo luogo la forte resistenza in area 2,5$ ma è da considerare anche il forte trend al ribasso in atto confermato anche da indicatori e medie mobili. Il terzo ostacolo, non meno importante è dettato dalla resistenza in area 2,9$.

Per poter delineare un futuro rialzista per il rame mi aspetto una forte violazione di questo livello. Al momento la prospettiva rimane fortemente ribassista. Il dottor rame è molto malato.

 

 

Fonti: CNBC, Barchart

  • 313 Posts
  • 3 Comments
Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!