Quiz finanziario, sai rispondere alle domande?

Di recente i professori Ning Tang, Andrew Baker e Paula Peter della San Diego University hanno condotto uno studio fra gli studenti universitari volto a verificare il loro grado di preparazione in tema finanziario.

Ambito finanziario: le tre importanti domande

Al campione rappresentativo infatti sono state rivolte le seguenti 3 domande:

  •  Secondo voi la seguente affermazione è vera o falsa? L’acquisto di azioni di una sola Compagnia normalmente ha rendimenti piu’ sicuri rispetto all’acquisto di una quota di un fondo di azioni;
  • Immagina di lasciare 100 dollari depositati sul conto corrente e di ricevere per essi un tasso di interesse del 2% all’anno; Dopo 5 anni quanto avrai sul conto? Piu’ di 102$, esattamente 102$ o meno di 102$?
  • Immagina che i tuoi risparmi rendano l’1% all’anno mentre il tasso di inflazione è del 2% all’anno; dopo un anno saresti in grado di comprare di più, di meno oppure esattamente la stessa quantità di merci che potresti acquistare oggi?

Domande di tema finanziario tutto sommato facili, che dite? Eppure solamente il 25% del campione di studenti preso in esame ha saputo rispondere correttamente a tutti e tre i quesiti finanziari, mentre la media delle risposte corrette è un abbastanza desolante 1,8 su 3.

La ricerca ha anche mostrato cattive abitudini in merito alla gestione delle finanze; solamente il 2% degli studenti infatti si è dimostrato responsabile su temi basilari quali pagare in tempo i propri debiti, non spendere di piu’ di quanto si guadagna e risparmiare una determinata cifra, anche piccola, tutti i mesi.

Le conclusioni

La realtà che emerge anche da ricerche come questa è che mentre Scuole ed Università riescono, fra mille difficoltà e con enormi differenze di preparazione e motivazione fra un insegnante e l’altro, a fornire un seppur minimo grado di istruzione, un tema fondamentale quale la corretta gestione delle proprie finanze non viene minimamente toccato, lasciando negli studenti sacche di ignoranza che molto probabilmente si trascineranno per tutta la vita.

Quello che spesso manca infatti è la volontà di accrescere la propria preparazione anche in ambiti extrascolastici, grazie a corsi, letture, seminari. La fine degli studi scolastici dai più viene vista come un punto di arrivo mentre invece dovrebbe servire come punto di partenza per poi apprendere informazioni e nozioni veramente capaci di fare la differenza nella vita come nel business.

Siamo nell’epoca della conoscenza ed attraverso un click possiamo accedere ad informazioni preziosissime; l’ignoranza non è più un evento causato dalle circostanze avverse (se mai lo è stato) ma è diventata una scelta, per di più costosissima, soprattutto in tema finanziario.

P.S. Naturalmente i lettori del Trading Journal Blog conoscono tutte e tre le risposte esatte ai quesiti in tema finanziario di cui sopra, vero?

(1: falso; 2: piu’ di 102$; 3: meno di oggi).

Il Team di AB
  • 297 Posts
  • 3 Comments
Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!