NASDAQ: operazione sull’Etf

qqq - nasdaq

Ben ritrovati a tutti!

Se la Yellen fosse una giocatrice di scacchi probabilmente sarebbe una di quelle che punterebbe alla vittoria sul suo avversario con la speranza che si addormenti davanti alla scacchiera.

Se fosse un’allenatrice di pallone probabilmente sarebbe la regina del catenaccio per provare a spuntare uno 0-0 che fa felice o infelice tutti.

Se fosse una boxeur correrebbe qua e la sul ring pur di non beccarsi un cazzotto e magari vincerebbe anche per sfinimento.

 

NASDAQ: l’occasione giusta

Dato che non è nulla di tutto ciò noi ci comportiamo in conseguenza delle sue non decisioni e quindi il titolo sul quale volevo portare l’attenzione oggi è QQQ.

QQQ rappresenta l’Etf del Nasdaq e nelle settimane post 24 Agosto è quello che ha reagito con maggiore decisione al rialzo.

Per questo motivo, data la non decisione, l’idea è che l’Etf del Nasdaq potrebbe tornare in area pre-gap down a circa 111-112$ nelle prossime settimane.

La strategia prevede l’acquisto della call 107 con scadenza 20 Novembre e la vendita della call 112 con scadenza sempre 20 Novembre.

qqq

Grafico QQQ, 6 mesi candele giornaliere

 

Il massimo profitto su questa strategia sul Nasdaq è di circa 270$, mentre la massima perdita è di circa 230$.

La proporzione tra profitto e rischio è molto buona con un breakeven point che si trova a 109,3, area decisamente vicina ai valori attuali.

 

Cara Yellen a differenza tua noi non possiamo permetterci il lusso di non decidere e quindi avanti tutta, ma con prudenza!

 

 

Per la gestione attiva delle strategie come sempre ci riserviamo il diritto di discuterne all’interno del Trading Club.

  • 96 Posts
  • 8 Comments
Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.