Kansas City vs Chicago: opportunità sul Grano

kansas city

Quando parliamo di grano dobbiamo ricordarci che esistono più varietà e ovviamente anche sui mercati finanziari le quotazioni e le borse di contrattazioni risultano differenti.

Precisamente possiamo trovare: il Wheat (ZW) di Chicago, il Red Hard Wheat (KE) di Kansas City e il Wheat di Minneapolis (MWE).

KANSAS CITY VS CHICAGO: analisi di uno spread interessante

Ponendo l’attenzione sulle prime due tipologie possiamo notare che le quotazioni del Red Wheat risultano a sconto rispetto a quelle del contratto più tradizionale scambiato a Chicago.

kansas city

kansas city_grafico

Tale differenziale negativo risulta un’eccezione e un’anomalia nel mercato in quanto il grano di Kansas, essendo una varietà più pregiata, solitamente possiede dei prezzi maggiori rispetto alla varietà di Chicago. Infatti costruendo uno spread tra KE e ZW il differenziale risulta posizionato negli anni passati ad un valore medio che si attesta in un range positivo tra i 30 e i 60 centesimi. Invece attualmente prendendo in considerazione per entrambi i grani la scadenza di Marzo il differenziale risulta addirittura negativo ad un livello di – 15.

Uno dei motivi che ha determinato questa situazione è stata la scarsa qualità degli ultimi raccolti del Red Wheat, poiché il Wheat di Chicago è il grano tenero mentre il Red Wheat di Kansas è il grano duro che possiede un migliore contenuto proteico rispetto a quello tenero, pertanto in un mercato normale con un’offerta e una domanda lineare per entrambi i prodotti il Red Wheat ha mediamente un prezzo maggiore di 30-60 centesimi.

Tale situazione momentanea penso che possa via via diminuire nel corso delle prossime settimane, in quanto a breve avremo il passaggio alla prossima scadenza (30 Novembre), e potrebbe accadere che gli hedgers  vendano i propri contratti in opzioni nel tentativo di assegnare chi si trova Long, in quanto al momento il valore dei futures è più alto rispetto al bene fisico. Questo potrebbe portare una certa pressione sul fronte mese per i contratti del Wheat di Chicago.

Un’alternativa allo Spread KE Marzo 16 – ZW Marzo 16 è utilizzare il future KE Settembre 16, come potete vedere nell’immagine sottostante.

kansas city_2

Avendo già fatto una buona ripartenza ad inizio settimana è possibile che avvenga uno storno, questo potrebbe darci la possibilità per un nuovo ingresso. L’obiettivo attuale di profitto è un’area compresa tra i 10 e 20 centesimi che potrà essere successivamente rivisto al rialzo o al ribasso in base agli scenari di mercato.

 

 

Matteo Anelli
  • 94 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.