Jamie Vardy: una storia che deve ispirare

jamie vardy

Ispirare, motivare ed educare è il nostro secondo motto ufficiale dopo “l’unione fa la forza”.

Questa è una storia di ispirazione che arriva dal mondo calcistico, più in particolare dalla periferia Ingelse. Questa è la storia di Jamie Vardy.

JAMIE VARDY: da zero a cento

Devo ammettere di essere un poco di parte in questo caso in quanto avendo avuto un passato da calciatore (mediocre) resto sempre affascinato dal lato romantico di questo sport.

La persona di cui voglio parlare oggi è Jamie Vardy, attaccante del Leicester, piccola squadra della Premier League Inglese che quest’anno sta compiendo un vero e proprio miracolo sportivo.

Ad oggi infatti il Leicester si trova prima in campionato davanti a squadre come il Manchester United, Arsenal, Liverpool e Manchester City che oltre ad avere una tradizione calcistica più importante hanno anche un fatturato 3-4 volte superiore rispetto a quello del Leicester.

Stiamo parlando di una favola nella favola.

Ma tornando a Jamie Vardy parliamo di un uomo di 29 anni, non proprio un ragazzino, che si è fatto letteralmente tutte le trafile del calcio minore Inglese.

Nei primi anni della sua carriera calcistica ha lavorato nei posti più disparati, soprattutto in fabbrica.

La storia di Jamie Vardy è bella perché il Dio del calcio non gli ha donato piedi fini alla Messi, non gli ha donato il viso pulito e la potenza di Cristiano Ronaldo, però gli ha dato qualcosa di molto più importante: la determinazione ed il cuore.

Jamie Vardy è partito dai campi infangati di periferia, quei campi dove a fine partita ti tocca più volte fare una doccia fredda e poi ritornartene a casa sulla tua utilitaria di seconda mano.

Jamie non ha avuto il classico colpo di fortuna a 20 anni dove un osservatore di qualche ricco club gli ha dato una possibilità, NO, lui la sua opportunità se l’è presa partita dopo partita a suon di gol.

Per l’esattezza 319 Partite e 173 Gol negli ultimi 9 anni. Una media da far arrossire calciatori con ben altri stipendi.

Jamie deve essere un esempio per tutti. Perchè non tutti noi abbiamo dei doni particolari, però tutti abbiamo la possibilità di fare grandi cose grazie alla determinazione ed alla costanza.

Lo stesso vale per i mercati finanziari, imparare a lavorare sui mercati è una professione come un’altra.

Noi ci mettiamo la faccia, e ci mettiamo i nostri soldi nel Trading Club, a voi chiediamo solamente di mettervi in gioco, proprio come Jamie!

  • 96 Posts
  • 8 Comments
Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.