IYT: l’anticipatore dei mercati

iyt

Caro lettore, ben ritrovato. Dopo l’analisi fatta ieri sera all’interno della diretta del Trading Club Multiday, oggi torno a parlare di come proteggere il nostro portafoglio in caso di improvvisi cali del mercato con l’aiuto di uno strumento che ti potrà tornare utile per analisi future, ovvero IYT.

IYT e SPY: un confronto per il futuro

 

Lo so che la mia a volte sembra un’ossessione di un padre un po’ troppo apprensivo, ma ti assicuro che non vorrei rivedere la situazione dell’agosto passato dove purtroppo qualcuno si era pesantemente esposto sui mercati vendendo opzioni put o andando direzionale e rischiare di bruciarsi il portafoglio per ottimizzare i propri profitti in un periodo nel quale è sicuramente meglio pensare al meritato riposo piuttosto che ai mercati.

Oggi quindi andiamo a guardare un titolo che tendenzialmente anticipa i mercati, ovvero IYT, Etf del settore dei trasporti. Quest’ultimo è generalmente visto come un anticipatore dei mercati in quanto se l’economia va forte anche i beni in commercio girano e di conseguenza anche i trasporti.

Andando a guardare il grafico degli ultimi 6 mesi si può notare come dopo il calo avvenuto ad inizio dell’anno il settore dei trasporti sia ripartito prima rispetto al mercato azionario, andandone ad anticipare il movimento futuro.

 

grafico iyt

Grafico di IYT, 6 mesi, candele giornaiere

iyt spy

Grafico di SPY, 6 mesi, candele giornaliere

Nelle ultime settimane invece notiamo un caso curioso. Una volta che IYT ha fatto il suo massimo di periodo a metà marzo e a fine aprile in area 146$ poi quel massimo non l’ha più ripreso. Se invece andiamo a vedere il grafico di SPY, Etf dello S&P 500, possiamo vedere come nelle ultime settimane abbia fatto massimi su massimi.

I campanelli di allarme sono quindi di due tipi:

1. IYT non ha più raggiunto i suoi massimi e sta affrontando un periodo di relativa stagnazione.

2. SPY sta toccando massimi su massimi però su volumi decisamente bassi.

Con questo cosa voglio dire?

Continuiamo come sempre a lavorare per quello che vediamo, quindi un mercato a rialzo. Però non sottovalutiamo i campanelli di allarme che stanno suonando intorno a noi. Se vuoi un piccolo consiglio per agosto, preoccupati di più della tua abbronzatura piuttosto che dei mercati finanziari e spendi quel tempo per lavorare con serenità aspettando le buone occasioni per settembre.

  • 95 Posts
  • 8 Comments
Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.