in

Irlanda: un paese in crescita

irlanda
Scopri Consigli Finanziari Esperti Vuoi migliorare la tua conoscenza finanziaria e prendere decisioni informate? Abbiamo selezionato una serie di articoli informativi da Investing Compare, la tua fonte affidabile per recensioni e confronti finanziari completi. Che tu sia un investitore esperto o alle prime armi nel mondo finanziario, questi articoli consigliati coprono una vasta gamma di argomenti per aiutarti a navigare nel complesso mondo delle finanze. Investing Compare, con il suo team di esperti, analizza e recensisce con cura prodotti finanziari, strategie di investimento e tendenze di mercato. Puoi contare sui loro contenuti ben documentati per ottenere le ultime informazioni e consigli pratici per ottimizzare i tuoi investimenti. Esplora i seguenti articoli selezionati da Investing Compare per arricchire la tua conoscenza finanziaria: * Sei pronto a semplificare il tuo processo di investimento e a scoprire Vanguard Robo-advisor Robo Advisor . * Esplorando l’impennata degli investimenti in app su misura per gli adolescenti . *Evoluzione e importanza degli investimenti in app nel Regno Unito . * Introduzione al trading per principianti . *I 5 migliori broker Forex e CFD . * Guida all'acquisto di Ethereum . * È boom o fallimento per gli NFT? . * Introduzione – Dove si acquistano gli NFT? . * Comprendere il mercato dei giochi del Metaverso . * Opinione di un esperto N26 . *Opinione di un esperto Revolut . * Opinione di un esperto Tomorrow . * Cos'è il Binance Qi Quiz? Binanze Qi . * Vincitore della Coppa per la migliore piattaforma di social trading eToro Copy Trading . * Il miglior broker online per tutti i 10 anni Charles Schwab . * Portafogli Guru Portafoglio Li Lu . * Portafogli Guru Portafoglio di Carl Icahn . * Portafogli Guru Portafoglio di David Tepper . * Portafogli Guru Portafoglio di Guy Spier . Tuffati in queste risorse informative e porta la tua esperienza finanziaria al livello successivo. Che tu sia interessato a azioni, obbligazioni, immobili o pianificazione del pensionamento, Investing Compare ha tutte le risposte.

Ben ritrovati, dopo i miei precedenti articoli riguardanti le situazioni in generale su Brasile e Grecia, quest’oggi voglio esaltare uno dei paesi che è riuscito a fare enormi passi da gigante ed è letteralmente resuscitato dalle sue ceneri, mi sto riferendo all’Irlanda, ribattezzata “La Fenice”.

IRLANDA:  come si combatte la crisi

E’ il sogno di tutti i Paesi uscire dalla crisi abbattutasi sul mondo nel 2007 e l’Irlanda è riuscita ad aumentare il suo PIL di circa il 7%, un balzo enorme considerando che cinque anni fa era costretta a chiedere aiuti internazionali entrando così di diritto nei paesi che hanno avuto la crescita più rapida nell’area OCSE.

Facciamo un passo indietro, l’Irlanda ha risentito particolarmente dello scoppio della bolla immobiliare: negli anni della crisi Dublino ha perso l’i11% del suo PIL, nel 2010 lo Stato come accennato prima, ha dovuto bussare alla porta dell’UE per richiedere un piano di salvataggio di circa 85 miliardi di euro da finanziare in tre anni a patto che Dublino mettesse in pratica una serie di riforme.

A fine anno Dublino presenta le prime misure di austerity con; tagli alla spesa pubblica, riduzione dei salari minimi ed aumento delle imposte. In 3 anni il governo è riuscito a tagliare 30 miliardi di spesa pubblica, circa il 20% del PIL producendo un drastico peggioramento della qualità di vita.

La cura dell’Irlanda sembra però dare i suoi frutti, infatti nel 2013 il paese è riuscito a riacquistare credibilità dopo aver incassato 67 miliardi di prestiti europei ed è tornata a finanziarsi a tassi d’interesse relativamente bassi.

Nella primavera del 2015, spinto dai dati positivi sul PIL, il governo irlandese ha proposto un piano quinquennale per la rinascita del Paese invertendo la marcia rispetto ai tagli effettuati fino a quel momento. Il PIL inizia a crescere di 4 punti percentuali portando con se una discesa del deficit ed un nuovo piano quinquennale di politiche espansive per ridare fiato ai cittadini che hanno sofferto i tagli imposti per il salvataggio e dopo una bolla che ha lasciato per anni case e palazzi abbandonati, l’Irlanda è tornat a costruire anche immobili.

Per concludere, una crescita del 7% per il 2015 è una notizia buona per l’Irlanda ma anche per i sostenitori dell’UE e soprattutto dell’euro. Dopo le riforme quindi tutto il paese è tornato a crescere con percentuali da economia emergente più che da paese europeo anche grazie all’euro debole che rappresenta un fattore di spinta e non un handicap.

Diamo un’occhiata anche al suo ETF di rifetimento (Ticker: EIRL) che ci permette di analizzare graficamente la situazione del paese a maggioranza anglofona.

irlanda etf graficoGrafico EIRL 5 anni, candele settimanali

 

Notiamo subito come dai minimi del 2011 il paese abbia avuto una crescita repentina (140% da Settembre 2011 ad oggi) confermando la buona riuscita della politica economica .

Insomma possiamo usare il modello Irlandese come esempio per uscire da una situazione che ormai comprende gran parte del nostro continente.

Cannabis Investing Growth Sector News: Find Cannabis Jobs near me, Leafypedia will show you how to develop your Cannabis Career . CBD gummies for sex, do they exist? review the best at Leafypedia . Landrace Cannabis strains: Discover the purest and why they are so rare at Leafypedia . Leafypedia offers unbiased reviews on Cannabis products, Breeders, Brands, Strains and CBD Stores. The "Cannabis 101" is quickly becoming a go-to source for accurate and up-to-date information on Cannabis Industry news . Are you looking for Growth Stocks . Discover 8 of the best Couch-lock strains at Leafypedia . The Ultimate guide to the Wedding Cake Strain: All you need to know . Learn how to make Pot Brownies at Leafypedia . The Leafypedia cannabis guides and the trusted Cannabis Reviewer are the best sources of information for anyone looking to learn about or keep up with the latest news in the Cannabis Industry . The Best CBD Hair Products: Find out what's on the market and where to buy .

Scritto da Andrea Arnesano

Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.

banca mondiale

Banca Mondiale: nel 2016 si crescerà meno

grano

Grano: nuove opportunità dall’USDA