Intraday Club: ripartiamo al meglio

intraday

Signore e Signori, traders ed investitori…

Oggi riprende la pubblicazione delle soglie operative intraday sul future dell’S&P!

INTRADAY CLUB: ripartiamo

Qualche considerazioni per partire al meglio dopo quasi un mese di stop:

Fine 2015

Ci siamo salutati a metà dicembre appena dopo l’esordio della scadenza di Marzo [ESH6] perché ci aspettavamo bassi scambi che avrebbero influenzato la nostra operatività: in effetti fino al 18 dicembre il titolo ha avuto una media scambi quotidiani di circa 1.8M per poi crollare nella settimana Natalizia.

2016

Se la chiusura d’anno è stata pienamente rispettata, quello che ha sorpreso un po’ tutti è l’inizio del 2016: l’influenza del contesto Asiatico, ha portato il titolo ad aver la peggior partenza dal 1932 (!!!!)  con un pesante ribasso delle quotazioni accompagnato da un considerevole incremento dei volumi giornalieri.

intraday club - grafico

 

Nelle ultime due sedute il titolo ha fermato il contatore a ridosso dei 3 Milioni di scambi, valori che non si vedevano da tempo.

Come possiamo interpretare questi dati?

Indubbiamente l’allontanamento dai massimi storici sopra area 2000 e la questione asiatica ha riportato appeal al titolo e anche dando un’occhiata al versante opzioni l’interesse è decisamente cresciuto. Questa incertezza rende sicuramente più difficoltosa un’analisi nel medio lungo periodo mentre per noi intraday fondamentalmente non cambia nulla.

Cosa è lecito attendersi?

A prescindere dal movimento del prezzo e da dove si piazzeranno oggi gli HFT, prepariamoci una settimana a mio parere bella movimentata, anche se non sono attese news eclatanti. La calamita della mega soglia in area 2000 indubbiamente rimane ma dall’altra parte, il sentore comune che spinge a uno storno del titolo, potrebbe avere la meglio e nel premarket odierno abbiamo anche visto il titolo sotto i 1900.

intraday club - sp

 

Prepariamoci per non essere impreparati

Quindi, per questa ripartenza mi raccomando massima attenzione, concentratevi solo sulle soglie indicate come gold, attenetevi ai rapporti R/R comunicati e se avete perso un pò di manualità con il book, fate un po di riscaldamento in simulata: non c’è peggior scenario, di azzeccare il trade ma sbagliare con la piattaforma.

A prescindere da capitalizzazione e money management fossi in voi entrerai con un size piu’ basso, per entrare a mercato in ottica più soft e riabituare l’occhio magari ancora un pò annebbiato da panettone e mascarpone.

Appuntamento quindi oggi alle 15:30 per la griglia HFT completa e vi ricordo l’appuntamento per giovedi sera dalle 21 per un primo riepilogo con tutte le analisi e le considerazioni della nostra settimana di trading.

 

Buona giornata e che sia un gran 2016!

Stefano Corvi

Samuele Mancastroppa
  • 21 Posts
  • 0 Comments
Fine analista dati e grande esperto della piattaforma Trader Workstation di Interactive Brokers, è sempre aggiornato sulle ultime news macroeconomiche.