in

Iyernet of things: alle porte della quarta rivoluzione

internet of things

Uno dei modi più semplice per trovare titoli e settore nel quale investire e ascoltare ciò che succede nel mondo. L’osservazione di ciò che ci circonda ci permette di identificare società e settori che hanno o potrebbero avere una crescita esponenziale nel prossimo futuro.

INTERNET OF THINGS: collegare tutte le cose

Uno dei settore da monitorare costantemente e quello tecnologico per spesso le società che operano in questo campo sono in prima linea nello sviluppo di nuovi progetti rivoluzionari.

Alla base della Quarta rivoluzione troviamo internet e più precimente l’Internet of Things (IoT) e la tecnologia RFID. RFID è un l’acronimo inglese di Radio Frequency Identification: tecnologia di identificazione automatica è basata sulla propagazione nell’aria di onde elettro-magnetiche. Essa consente la rilevazione automatica (hand free), massiva ed a distanza di oggetti, animali e persone sia statici che in movimento.

Questa tecnologia è alla base dell’IoT, concetto con cui si definisce l’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. In esso, il mondo elettronico traccia una mappa di quello reale, dando alle cose e ai luoghi dell’ambiente fisico un’identità elettronica che permette loro di collegarsi formando una rete e comunicando informazioni.

Semplificando le cose, ogni oggetto che ci circonderà, che sia una confezione di biscotti, un elettrodomestico o una autovettura, avrà la confezione o i componenti tutti identificati con un’etichetta RFID che traccerà data e luogo di produzione, la scadenza o la data di sostituzione.

Che questa tecnologia diventerà o meno una standard mondiale non si sa ma di certo è imprescindibile e d’obbligo un’analisi delle aziende operanti in questo settore.

Analizzando le società americane non può non essere presa in considerazione la AVERY DENNISON.

La società fattura 6 miliardi di dollari e ha un utile di 273 milioni di dollari e una capitalizzazione di circa 6 miliardi di dollari.

Ad una prima e superficiale analisi il titolo pare su livelli molto alti ma operando in un settore in forte e potenziale espansione analizzarlo e obbligatorio.

Tecnicamente la prima cosa che balza agli occhi è una forza relativa fortissima!

Attualmente siamo vicini ai massimi degli anni 2002-2007. Ha avuto un balzo con ottimi volumi il 3 febbraio in concomitanza della conference call del CDA in cui Dean Scarborough, CEO della società recitava: “Il team ha fatto buoni progressi contro i suoi obiettivi finanziari nella seconda parte dell’anno, offrendo sia la crescita top-line sia un miglioramento del margine, con particolare forza nei prodotti di identificazione a radiofrequenza o RFID.”

internet of things - AVY

Grafico AVY, 2 anni candele giornaliere

 

Al di la delle affermazioni del CEO di una azienda si può notare come tutti gli indicatori siano orientati al rialzo e con una gestione aggressiva si potrebbe entrare in posizione rialzista già a questi prezzi.

Primo obiettivo a 72$ ma potrebbe essere solo la prima tappa verso obiettivi ben più ambiziosi.

Un ritorno sotto i 62$ potrebbe invece annullare invece un rialzo già nel breve periodo.

 

A cura di Corrado Bertolini

 

 

Il team di Assitenza Brokers propone ad esempio:

Con una gestione più accorda si può pensare ad operare in opzioni, prestando però attenzione alla liquidità, ad esempio acquistando un’opzione call 70 con scadenza aprile 2016 a 90$ circa. Limitando così la nostra perdita massima al costo dell’opzione.

BUY CALL 70 scadenza aprile, costo 90$.

 

 

 

Non sai come impostare quest’operazione sulla tua piattaforma simulata?

Clicca qui e guarda i nostri interi percorsi, base e avanzato, completamente ad accesso libero sulla TRADER WORKSTATION!

 

Non sai come operare in opzioni?

Clicca qui e impara comodamente le tecniche dei migliori traders di Interactive Brokers con il nostro CORSO DI TRADING in OPZIONI ad accesso libero!

 

Scritto da Il Team di AB

Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!

morricone

Morricone: esempio di come esportare il belpaese

juventus

Juventus: analisi del titolo