Grano: nuove opportunità dall’USDA

grano

Oggi ho il piacere di aggiornarvi e individuare delle opportunità a seguito del rilascio da parte dell’ USDA (United States Department of Agricolture) del rapporto WASDE, uno dei più importanti report mensili sulle materie prime agricole.

GRANO: il report dell’USDA

WASDE REPORT LINK: http://www.usda.gov/oce/commodity/wasde/latest.pdf

Winter Wheat Seedings:

http://usda.mannlib.cornell.edu/usda/current/WintWheaRy/WintWheaRy-01-12-2016.pdf

 

La grande sorpresa è arrivata dall’ Hard Red Winter Wheat (grano rosso di Kansas City – KE ) in quanto la semina è risultata inferiore alle di 2,5 mm di acri, infatti da un dato previsto di 29 mm di acri le proiezioni dell’USDA sono state di 26,5 mm di acri.

E dal momento che abbiamo un abbondante approvvigionamento sia  negli Stati Uniti che nel resto del mondo, la leggera diminuzione nell’offerta del grano rosso di Kansas City ha contribuito nelle ultime sedute a sostenere i prezzi i maniera più significativa rispetto al grano tenero scambiato a Chicago.

Tutto questo ha ovviamente favorito lo spread che vi avevo già segnalato il 03 Dicembre 2015Nel precedente articolo avevo già fatto presente come il differenziale presente tra le due varietà di grano fosse sotto stimato, in quanto eravamo e siamo tutt’ora in presenza di un’eccezione e un’anomalia nel mercato poiché il grano di Kansas, essendo una varietà più pregiata, solitamente possiede dei prezzi maggiori rispetto alla varietà di Chicago.

 

Pertanto ritengo che il trend dello spread posso continuare ad essere crescente anche durante le prossime sessioni. Per realizzare tale strategia possiamo avere più varianti, ovvero acquistando KE e vendendo ZW entrambi con scadenza Marzo o Maggio oppure un’alternativa è acquistare KE di Settembre vendendo ZW di Marzo, come riportato di seguito.

grano

grano

 

 Questa alternativa è possibile in quanto la stagione di semina va da metà Agosto fino alla fine di Ottobre.

 

Matteo Anelli
  • 94 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.