Focus economico: Banche Centrali

focus

Ben ritrovato, dopo una settima che ci lascia molto da riflettere per quanto riguarda il mercato del lavoro americano, comincia da oggi una lunga situazione imprevedibile che durerà due settimane. Di seguito il focus delle notizie economiche più importanti che ci attendono questa settimana.

FOCUS SETTIMANALE: tutte le notizie macro economiche

 

LUNEDÌ

Si apre la settimana con la prima news a notte fonda, alle 4:00 infatti ci sarà il dato industriale cinese. Da ricordare inoltre che in Australia è festa.

 

MARTEDÌ

 Ore 14.30 da segnalare il dato sulle vendite americano, sia del settore core che complessivo. Prestiamo molta attenzione a questi dati perchè potrebbero essere fuori dalle aspettative.

 

MERCOLEDÌ

Giornata interamente incentrata sulla riunione delle 14:00 della Banca Centrale Americana, dove non ci dovrebbero esserci delle sorprese dal punto di vista dei tassi ma sarà interessante per capire lo scenario futuro.

 

GIOVEDÌ

Nella notte di giovedì avremo la riunione della Banca Centrale Giapponese che potrebbe, vista la forza dello JPY, attuare delle politiche espansive per cercare di indebolire la propria moneta. Per non farci mancar nulla, nella stessa giornata seguiranno la Banca Centrale Svizzera alle 9:30 e quella Inglese alle 13:00.

 

VENERDÌ

Fine settimana dedicato alla riunione delle 17:00 della Banca Centrale Europea dove parlerà il presidente Mario Draghi.

 


 

GLOSSARIO

 

Industrial Production y/y

Cosa misura: il cambiamento nella produzione totale delle fabbriche, delle aziende e degli erogatori di servizi pubblici in Cina.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Perché è importante per i trade:  Può rappresentare un indicatore chiave dell’impiego del settore manifatturiero.

 

Retail Sales m/m

Cosa misura: rappresenta una misurazione mensile di tutti i beni venduti in dettaglio, su una base a campione di punti vendita di tipologie e dimensioni diverse negli Stati Uniti.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Perché è importante per i trade:  indicatore importante della spesa dei consumatori ed è correlato alla fiducia degli stessi e considerato come un indicatore di crescita dell’economia USA

 

FOMC Statement

Cosa misura: la decisione della Federal Open Market Commitee sui tassi d’interesse a breve termine.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Perché è importante per i trade:  il livelle dei tassi d’interesse incide sulle prospettiva di crescita e d’inflazione, tasi d’interesse elevati attraggono investitori stranieri alla ricerca del migliore ritorno esente da rischi per il loro denaro, il che può innalzare in misura significative la domanda di valuta di quel paese.

 

ECB President Draghi Speaks

Cosa misura: spiega la situazione attuale e la visione futura della zona euro

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Perché è importante per i trade:  controlla i tassi d’interesse a breve termine che influenzano il valore dell’euro.

 

Come vedete nelle giornate di mercoledì, giovedì e venerdì non ho inserito altre notizie macro oltre a quelle relative alle Banche Centrali perchè queste prenderanno il sopravvento. Attenzione ad entrare a mercato pre notizie in quanto potrebbero esserci dei movimenti veramente forti e non prevedibili visto anche l’attesa per il referendum della prossima settimana.

Matteo Anelli
  • 88 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.