Euro – Dollaro: dal 2015 al 2016

eurodollaro

Per iniziare con il piede giusto vado a parlare di quello che è stato un mio ed un nostro cavallo di battaglia nell’anno appena trascorso, ovvero l’EURODOLLARO e nel frattempo mi auguro che per tutti voi che ci seguite e condividete questa grande passione possa essere un 2016 ricco in tutti i sensi!

EURODOLLARO: come riparte il 2016

Come vedete dal grafico nell’ultimo anno il titolo è rimasto in un’area compresa tra 1,05 ed 1,15 ad eccezione di un paio di giorni a fine Agosto 2015 quando il titolo ha sforato a causa della crisi Cinese.

eurodollaro

Grafico eurodollaro, 1 anno candele giornaliere

 

Da quando il titolo è andato a toccare il primo minimo a Marzo 2015 ad un 1,05 in molti pensavano che si sarebbe potuti arrivare alla parità entro l’anno, ma così non è stato.

Anche io sul momento lo credevo possibile, ma come sapete il mercato ha sempre ragione. Per questo bisogna ricordarsi sempre di lavorare su quello che vediamo e non su quello che crediamo.

E quello che vediamo è una grande lateralità del titolo in quanto si trova tra i due fuochi che hanno per nome Mario Draghi e Yanet Yellen.

Infatti le politiche economiche della BCE e della FED sono in questo momento poste in modo tale da calmierare il prezzo del maggiore cross valutario mondiale.

 

Anche per l’inizio di quest’anno la mia idea resta la stessa, ovvero trarre profitto da questa situazione mediante un iron condor spezzato.

In sostanza si tratta di vendere call quando il titolo si trova verso il massimo della sua lateralità, e di vendere put quando si trova verso i minimi.

Al momento siamo in una situazione di mezzo, tuttavia se il titolo dovesse rompere area 1,10 potrebbe essere un buon momento  per vendere call sopra 1,17.

Così se dovesse scendere sotto 1,08 si potrebbero vendere put sotto 1,03.

Possibilmente bisognerebbe effettuare le vendite in momenti di grande volatilità per sfruttare al massimo il gamma di giornata.

Il gamma trading sarà anche oggetto del prossimo trading club dove insieme ai nostri migliori clienti andremo a mettere posizioni a mercato aperto sulla nostro piattaforma reale.

Andrea Arnesano
  • 95 Posts
  • 8 Comments
Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.