Dopo il Giappone: la speculazione

giappone speculazione

Dopo la sorpresa riservata al mercato da parte ella Banca Centrale giapponese e le crescenti aspettative per il mese di Marzo, tutto il mese di Febbraio sarà mosso da speculazione in tutte le direzioni.

SPECULAZIONE: attenzione all’inizio del mese

LUNEDÌ: sterlina & dollaro

Lunedì, come ogni inizio mese, presenta  due dati importanti: la Produzione Manifatturiera (ore 10:30) inglese e americana (ore 16:00).

Attenzione alle ore 17 al discorso di Draghi al parlamento europeo perché potrebbe toccare molti punti d’interesse tra cui anche quello riguardante le banche e le nuove manovre espansive di Marzo.

 

MARTEDÌ: occasione di speculazione

Martedì si parte nella notte con l’incontro della banca centrale australiana durante il quale sono attese conferme ma nessuna nuova notizia di rilievo.

In mattinata una buona occasione potrebbe nascere dal Construction PMI inglese ore 10:30.

Attenzione a chi volesse operare sulla moneta neozelandese perché in serata (ore 22:45) uscirà il dato sull’occupazione.

.

MERCOLEDÌ: occhi sul mercato americano

Mercoledì mattina possiamo seguire il dato sul Services PMI relativo alla sterlina; un rilevatore importante dell’economia inglese.

L’attenzione della giornata sarà rivolta all’ADP delle 14:15 dove la previsione per un dato al ribasso rispetto al precedente sembra sempre più confermata. Questo non è un’indicazione ad operare contro il dollaro americano ma va sempre presa in considerazione nella costruzione di un quadro di analisi generale.

 

GIOVEDÌ: è il momento dei tassi d’interesse inglesi

Giovedì si aprirà con un nuovo discorso di Mario Draghi a Francoforte (ore 9:00).

Seguirà poi il meeting della banca centrale inglese durante il quale ci aspettiamo che vengano riviste le aspettative per il rialzo dei tassi d’interesse, posticipandoli al 2017. 

 

VENERDÌ: Non-farm Payrolls

Venerdì molto interessante vista l’uscita del dato sui Non-farm Payrolls. La previsione è per un ribasso rispetto al dato precedente ma sempre all’interno dell’area di attesa su cui si basa l’economia americana. Almeno al di sopra dei 190K, minimo.

 

 

 


GLOSSARIO

 Manifacturing PMI (GBP, USD)

Cosa misura: Indice di diffusione basato sulle interviste ai responsabili acquisti nel settore della produzione.                    

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Frequenza: Rilasciato mensilmente, il primo giorno lavorativo successivo alla fine del mese.

Perché è importante per i traders: Si tratta di un indicatore importante della salute economica in quanto le imprese reagiscono rapidamente alle condizioni di mercato, ed i responsabili acquisti sono i soggetti direttamente coinvolti

 

Construction PMI (GBP)

Cosa misura: Indice di diffusione basato sulle interviste ai responsabili acquisti nel settore delle costruzioni.                    

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Frequenza: Rilasciato mensilmente, il secondo giorno lavorativo successivo alla fine del mese.

Perché è importante per i traders: Si tratta di un indicatore importante della salute economica in quanto le imprese reagiscono rapidamente alle condizioni di mercato, ed i responsabili acquisti sono i soggetti direttamente coinvolti

 

Employment Change (NZD)

Cosa misura: Variazione del numero di impiegati durante il mese precendente.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Frequenza: Rilasciato trimestralmente, circa 35 giorni dopo la fine del periodo considerato.

Perché è importante per i traders: La creazione di occupazione è un importante indicatore anticipatore della spesa dei consumatori, il quale rappresenta la maggioranza dell’attività economica complessiva.

Services PMI (GBP)

Cosa misura: Indice di diffusione basato sulle interviste ai responsabili acquisti nel settore della produzione.                    

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta. 

Frequenza: Rilasciato mensilmente, il terzo giorno lavorativo successivo alla fine del mese.

Perché è importante per i traders: Si tratta di un indicatore importante della salute economica in quanto le imprese reagiscono rapidamente alle condizioni di mercato, ed i responsabili acquisti sono i soggetti direttamente coinvolti

 

ADP Non-Farm Employment Change (USD)

Cosa misura: Indica la variazione del numero di occupati nel corso del mese precedente, escludendo però il settore agricolo e governativo.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta .

Frequenza: Pubblicato di norma la prima settimana del mese, al mercoledì.

Perché è importante per i traders: La creazione di occupazione è un importante indicatore ed anticipatore della spesa dei consumatori, che rappresenta la maggioranza dell’attività economica complessiva.

 

Non-farm Payrolls (USD)

Cosa misura: Modifica nel numero di occupati nel corso del mese precedente escludendo il settore agricolo.

Effetti sulla valuta: Attuale > Previsione = buono per la valuta .

Frequenza: Rilasciato mensilmente, normalmente il primo venerdì dopo la fine del mese considerato.

Perché è importante per i traders: La creazione di occupazione è un importante indicatore anticipatore della spesa dei consumatori.

Matteo Anelli
  • 94 Posts
  • 4 Comments
Analista e Top Trader in Commodity Spread, scrive di commodities e anima quotidianamente il Trading Club Multiday.