Dichiarazione conto trading: come fare

Guida alla dichiarazione conto trading in autonomia

La dichiarazione conto trading è obbligatoria per tutti gli investitori. Alcuni broker si avvalgono di un regime fiscale amministrato, il quale provvede a ritenere da ogni singola operazione le tasse dovute sul capital gain. Altri hanno un regime fiscale dichiarativo, che consente all’investitore di reinvestire i propri guadagni e pagare il dovuto l’anno seguente con la dichiarazione dei redditi.

Dichiarare i propri redditi è molto semplice, ed è possibile effettuare la dichiarazione in autonomia attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate.

In questo articolo ti mostro passo a passo come fare per effettuare la dichiarazione conto trading in modo autonomo dal sito dell’Agenzia delle Entrate.

Come dichiarare il conto trading

Per dichiarare i propri redditi, i passaggi da svolgere sono 3:

  1. Scaricare il report dell’attività di trading dell’anno precedente.
  2. Elaborare il report per la creazione dei quadri RT, RW ed RM.
  3. Compilare i quadri RT, RW e RM attraverso il sito dell’Agenzia delle Entrate e inviare la dichiarazione.

SCARICARE IL REPORT DELL’ATTIVITÀ DI TRADING ONLINE

Il report dell’attività di trading online dovrà contenere tutti i movimenti effettuati nel corso dell’anno precedente. Nel caso specifico di un conto Interactive Brokers è necessario entrare all’interno del Client Portal, nella sezione Rendiconti/Documentazione Fiscale, inserire come arco temporale dal primo all’ultimo giorno selezionabili e salvare i file in formato CSV e PDF.

Download del report dell'attività di trading online dal Client Portal di Interactive Brokers.
Download del report dell’attività di trading online dal Client Portal di Interactive Brokers.

ELABORAZIONE DEL REPORT DELL’ATTIVITÀ DI TRADING ONLINE

Una volta scaricato il report, dovrà essere elaborato per calcolare i valori necessari alla compilazione della propria dichiarazione.

È possibile richiedere l’elaborazione del proprio report tramite il servizio di educazione fiscale di Alpha4All a questo link oppure affidarsi ad un commercialista esperto in dichiarazioni di conti trading.

L’elaborazione fornisce i fac-simile dei quadri da compilare in sede di dichiarazione.

COME FARE LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

Effettuare la dichiarazione dei redditi in autonomia è davvero semplicissimo!

Una volta che siamo in possesso dei fac-simile dei quadri, sarà necessario solamente copiare i valori indicati negli appositi campi all’interno della propria area privata nel sito dell’Agenzia delle Entrate.

  1. Effettuare il log in nella propria area dell’Agenzia delle Entrate e accedere alla sezione relativa alle proprie dichiarazioni (la stessa area della compilazione del 730).
  2. Nella sezione della compilazione cliccare sulla voce Redditi aggiuntivo e correttivo/integrativo in cui troverai la possibilità di compilare i quadri RM, RT, RW, DI.

Voce Redditi aggiuntivo e correttivo/integrativo
Voce Redditi aggiuntivo e correttivo/integrativo

3. Selezionare la voce Redditi aggiuntivo e sulla sinistra trovate la possibilità di compilare separatamente i quadri necessari (non devono essere compilati tutti i quadri ma solo quelli che vi vengono forniti a seguito dell’elaborazione).

Compilazione dei quadri
Compilazione dei quadri

4. All’interno dei vari quadri online inserire i valori riportati sui fac-simile che sono stati consegnati a seguito dell’elaborazione. Ogni campo è contrassegnato da un codice, i valori inseriti dovranno corrispondere alla casella corretta.

Ripetere l’operazione per tutti i quadri fac-simile in tuo possesso.

Sezione plusvalenze assoggettate e imposta sostitutiva del 26%

5. Quando tutti i dati sono stati inseriti con l’apposito tasto per l’invio è possibile salvare ed inviare la propria dichiarazione. Un messaggio darà la conferma dell’effettivo invio.

Conferma di dichiarazione inviata
Conferma di dichiarazione inviata

6. Il pagamento dovuto potrà essere effettuato direttamente dalla stessa area, con l’invio automatico dell’F24.

Versamento F24
Versamento F24

Basterà inserire il proprio IBAN nel campo richiesto e verrà inviata ed elaborata una richiesta di pagamento direttamente sul tuo conto con l’importo esatto della dichiarazione.

F24 da redditi PF
F24 da redditi PF

Trading online e dichiarazione redditi

Come hai visto, dichiarare il conto trading è sempre obbligatorio. Tuttavia, la dichiarazione conto trading è una procedura molto semplice che richiede pochi minuti se si è in possesso di tutta la documentazione necessaria, da poter fare in autonomia senza ulteriori supporti di un commercialista o lunghe code al CAF.

Complimenti! Sei arrivato alla fine dell’articolo. Cosa vuoi fare ora?

Noemi Santiloni
  • 18 Posts
  • 0 Comments
Iniziata agli investimenti dal padre, Noemi ha perfezionato anni di teoria sui mercati con la pratica di tutti i giorni nel corso del Trading Club. Colonna portante della community di Assistenza Brokers, si è ora prefissa l'obiettivo di migliorare la consapevolezza finanziaria di tutte le donne italiane, e non solo!