Covered Call come strumento di trading

Covered Call come strumento di trading – Sommario

  • Ricorrere alla combo azioni e opzioni permette di metterci al riparo da una possibile discesa del mercato azionario garantendoci un profitto.
  • Utilizzando le opzioni weekly, otteniamo un un approccio Hit and Run.

Covered call come strategia di trading con le opzioni 

Covered Call in due articoli di fila? Errore? No, non c’è stato un errore di pubblicazione. Stiamo vivendo tempi che ricorderemo e racconteremo a lungo.

Con questo articolo voglio portare alla tua attenzione un modo diverso di concepire le covered call. A differenza di quello precedente, dove le covered call vengono utilizzate per dare un boost al proprio portafoglio azionario di lungo termine, questa volta voglio proporre la stessa tecnica come strumento di breve termine (trading) per generare un profitto in brevissimo tempo.

Covered call: similitudini e differenze

Per chi non avesse familiarità con le covered call, può leggere il mio ultimo articolo per comprenderne l’idea che ci sta dietro.

La differenza rispetto a quanto esposto la scorsa volta consta solo nel vendere una call ITM (In The Money) rispetto alla vendita di un’opzione call OTM (Out of The Money).

Vendendo l’opzione call OTM il nostro fine è assicurarci che il sottostante a scadenza si trovi al di sotto dello strike venduto per continuare a mantenere il sottostante e vendere ulteriori call nel tempo. 

Vendendo la call ITM il nostro fine è assicurarci che il sottostante a scadenza si trovi al di sopra dello strike venduto per incassare il premio e non avere più in carico il sottostante. 

In questo modo siamo tutelati maggiormente contro la volatilià di questo periodo generando comunque profitto stando sul mercato solo pochi giorni grazie all’utilizzo delle opzioni weekly

Covered Call: esempio pratico della strategia di trading  

Come sempre procediamo senza indugi nell’analizzare un esempio pratico messo in campo nelle scorse settimane sulle covered call. Per semplicità mi riferisco al “pacchetto minimo” formato da 100 azioni e 1 opzione. Dalle mie analisi, ho visto che con ottima probabilità il titolo non avrebbe chiuso la settimana ad un prezzo inferiore di 17.5$

Ho provveduto ad acquistare azioni di Virgin Galactic (NYSE: SPCE) a 19.79$ il mercoledì. Contestualmente all’acquisto delle azioni ho venduto anche la call scadenza venerdi (3 giorni dopo) Strike 17.5$ incassando un premio di 2.97$

Come previsto il titolo ha chiuso ad un prezzo superiore di 17.5$ (ha chiuso infatti a 18.83$) Le call vendute sono state esercitate portandomi via le azioni. Ho portato a casa il premio.

In questo modo mi sono assicurato un discreto guadagno anche a fronte di una ipotetica discesa del titolo del 15%.

Ritorno sull’investimento

Facciamo un rapido calcolo per comprendere il ritorno sull’investimento

Il profitto deriva dalla differenza del prezzo di carico – il prezzo a cui ho acquistato il sottostante – ed il prezzo dello strike dell’opzione venduta. Ho comprato a 19.79$ e vendo attraverso l’opzione a 17.5$. La differenza è di 2,29$. Il premio incassato è di 2.97$. Quindi : dei 2.97$, 2.29 $ rappresentano il valore intrinseco ed il resto è il mio guadagno, ovvero 68$

Considerando un capitale utilizzato di 1979$ (per ogni pacchetto di 100 azioni), il guadagno è stato del 3.43% Non male per un operazione di 3 giorni

E se…

Lo so cosa ti stai chiedendo. E se il titolo avesse comunque chiuso al di sotto di 17.5$? Semplice avrei mantenuto le azioni in quanto le call sarebbero passate da ITM a OTM. Con il premio incassato avrei iniziato ad accusare una perdita da 16.82$ in giù. Semplicemente avrei proseguito a vendere call sul sottostante nelle settimane a venire.

Come generare un profitto in breve tempo con le opzioni covered call

Come dico spesso, le opzioni sono come un pezzo di pongo, possono assumere tutte le forme possibili.

Anche con questo esempio spero di aver portato uno spunto di riflessione su quanto sia fondamentale avere quanti più strumenti a disposizione per poter affrontare ogni periodo che i mercati ci mettono di fronte con le armi migliori per ogni contesto.

*Le strategie proposte sono solo a scopo educativo e da testare su piattaforma demo o simulata.

ACCELERA LE TUE PERFOMANCE CON LE OPZIONI

prenotando la tua coaching su misura con Francesco

Francesco Mondani
  • 9 Posts
  • 0 Comments
Musicista, amante dell’arte e del design e appassionato di investimenti sin dai tempi del liceo. Con un fiuto per gli affari da fare invidia al miglior venture capitalist, è in grado di riconoscere subito il valore di idee e macro trend del futuro, traendone grossi profitti.