Borse USA: idea di investimento per chiudere il primo trimestre 2019 in positivo

Borse USA, un’idea di investimento per chiudere col segno + il primo trimestre del 2019

 

Il 2018 è stato un anno difficile per i mercati azionari. Senza addentrarci nell’analisi dei singoli titoli, che godono sempre di fortune alterne, se andiamo ad analizzare i principali panieri di riferimento, ovvero l’S&P 500 e Nasdaq100 le cose non sono andate troppo bene.

Su base annua l’indice delle 500 aziende più importanti ha fatto segnare un –6% , il fratellino tecnologico -1%.

borse usa

In un anno difficile, dicembre è stata la ciliegina sulla torta, con un ribasso secondo solo a quello del 1929 (si, quel crollo!).

Giusto il giorno della vigilia di Natale il titolo arriva a toccare minimi, poi la chiusura il giorno di Natale lasciando tutti col fiato sospeso, facendo poi il 26 dicembre un rimbalzo da primati.

Da quel giorno gli indici non si sono mai fermati e per le borse USA, seppur con scambi inferiori alla media, fanno segnare un +17% con il titolo che a oggi  5 febbraio ha toccato la mega area di 2725.

Anche in questo caso, numeri alla mano, un gennaio record che non si vedeva  dal 1976.

  

La nostra idea di trading

 

Andiamo ad analizzare il future dell’S&P scadenza Marzo (ESH9). Da un’analisi volumetrica possiamo vedere come questo rialzo sia stato fatto con volumi inferiori del 14.2% rispetto a quelli medi necessari per una risalita di questa entità.

Altra informazione che ci fornisce l’istogramma volumetrico sono i punti dove sono stati scambiati più contratti, rispettivamente in area 2636 2585 2570 2500.

 

analisi volumetrica

Tenendo conto della scarsità dei volumi con cui il prezzo è cresciuto, e che tutti i picchi volumetrici, ovvero le aree di prezzo in cui ci sono state più compravendite, sono quindi al di sotto del prezzo attuale.

Considerando anche uno storno quasi fisiologico dopo una risalita di queste proporzioni, la nostra idea di trading è una posizione ribassista (short)  con chiusura al massimo una settimana prima della scadenza naturale del contratto (il 15 marzo).

L’idea è di un possibile storno fino in area 2550, che equivarrebbe al prezzo di chiusura del nostro investimento.

Come fare l’investimento?

Partendo dal presupposto che non è da intendersi come investimento ma come un puro esercizio didattico, ci sono diversi modi per fare l’operazione.

Ci si può muovere con strumenti più direzionali come Futures o CFD. Oppure con strategie non direzionali, lavorandolo con le opzioni. Al di là del ritorno economico, ma anche la possibile perdita, è importante trovare lo stile adatto al tuo modo di essere. Infatti, molto dipende dalla tua personalità, che puoi scoprire grazie a Limitless Success.

Parti dal presupposto che un’operazione della durata di 30 giorni circa, può essere perfetta per certe personalità, ma meno per altre.

Per i più propensi al rischio consiglio di tradarla con i CFD, solo dal momento che il titolo dovesse scendere sotto area 2620, con un’operazione dal rapporto di almeno 1:1.5 ovvero, se sei disposto a perdere 100€ a patto, in caso di buona riuscita di farne 150€.

Per chi è più pacato e conservatore, è consigliabile muoversi con una strategia in opzioni. Il ritorno non sarà dell’entità di un’operazione fatta con i CFD e i Futures, ma ti darà sicuramente meno stress e ti permetterà di far crescere il tuo capitale dormendo sonni tranquilli.

Il bello dei mercati, è che puoi anche pensarla in modo diverso da me.

Se hai una visione rialzista area 2550 da un punto di vista volumetrico è comunque un bel baluardo, potresti optare per una vendita di PUT appena sotto quell’area. Ad oggi i premi sono piuttosto buoni e potete lavorare sulla scadenza mensile (marzo) statisticamente più ricca di volumi rispetto alle settimanali.

.

Vuoi scoprire i Volumi e come gestire l'emotività?

Partecipa al Worskshop Future e Volumi!

Stefano Corvi
  • 15 Posts
  • 0 Comments
Analista e Top Trader in Future, opera sui mercati su base intraday sui futures dell’S&P500. E' la colonna portante dell'Intraday Club.