Borsa e titoli hot: quarta rivoluzione industriale

La borsa è come un mare pieno di pesci, di tutte le dimensioni e di tutti i colori. Un pescatore inesperto potrebbe rimanere stupito da così tante possibilità ma potrebbe non saper cosa fare. Ti senti anche tu così? Un pescatore affascinato ma in cerca di qualche spunto tecnico per scegliere su quali pesci concentrarsi?

Beh, innanzitutto ti dico che la materia è davvero immensa come il mare, ma possiamo renderla un po’ più semplice. Il segreto per riuscirci è, a mio avviso, identificare gli elementi che contano realmente.

Vediamo insieme, quindi, i titoli hot che ho individuato in questo periodo e se vale la pena di organizzarsi per andarli a pescare.

Caratteristiche del titolo: tema e timing

Per me investire nei mercati vuol dire scegliere i titoli che hanno un tema fondamentale e un giusto timing tecnico.

In questo approfondimento farò una breve ma completa panoramica su tre aziende, trattate nel precedente Trading Club, precisamente a fine febbraio (AVY) e a maggio (SAIC e SBUX).

I primi due temi riguardano due aziende tecnologiche legate ai vantaggi che potrebbe riservare la quarta rivoluzione industriale, il terzo, invece, è un titolo storico operante nel commercio, Starbucks.

Situazione in borsa per AVY – Avery Dennison Corp

Nell’ambito di questa rivoluzione, un tema cardine è quello della tracciabilità degli oggetti e dei componenti meccanici e, in questa ottica, avevamo individuato a suo tempo un leader in questo campo, cioè quello dei transponder RFID, Avery Dennison Corp. (AVY).

avery

Dopo un movimento da 60 a 80 dollari, le quotazioni sembrano mostrare segnali di rallentamento che, guarda caso, corrispondono ai massimi storici di gennaio 2000 posti a 78.50. Pur rimanendo molto ottimisti, se le quotazioni non superassero gli 80 dollari, potrebbero aprirsi spazi ribassisti di breve o medio periodo, con il titolo che potrà ritornare in area 70/75, e proprio su questi livelli un successivo movimento rialzista potrà delineare la mia futura entrata long sul titolo.

Situazione in borsa per SAIC – Science Application

Il secondo titolo analizzato nella prima decade di maggio è SAIC che ha diversificato il campo operativo dei sistemi di sicurezza.

La sua tecnologia è stata utilizzata anche per la costruzione di una nave militare, dotata di guida automatica, che ha il compito di controllare le aree costiere. Questo primo mezzo è stato consegnato all’esercito americano come progetto pilota.

Da quando lo abbiamo segnalato, il titolo ha corso dai 52 ai 70 dollari odierni e sembra non dare segni di cedimento. I volumi nel mese di settembre sono molto alti e lasciano presagire nuovi e ulteriori rialzi che si concretizzerebbero sopra i 72 dollari. (come vedi da grafico)

SAIC - borsa quotazione

Lasciami dire: settore fantastico!

Un ritracciamento tecnico si potrebbe avere alla perdita dei 66 USD ma, visti i volumi, è improbabile, o comunque potrebbe verificarsi in occasione di un tracollo generalizzato dei mercati.

Situazione in borsa per SBUX – Starbux

La terza azienda che richiamiamo dopo l’analisi dei primi di maggio è Starbux (SBUX). Avevamo già parlato di questa società e l’avevamo analizzata come esempio di titolo che sembrava arrivato alla fine della sua cavalcata.

Le quotazioni attuali sembrano disegnare un “testa spalle” ribassista la cui violazione a 52 dollari aprirebbe scenari nefasti per i prezzi. Una revisione di questo scenario si potrebbe avere solo al recupero dei livelli di 62.5 – 65 dollari.

Starbux - borsa quotazione

Monitorare in chiave ribassista.

Per approfondire l’analisi su queste opportunità che la borsa ci offre in questo momento vieni ad assistere alla seduta odierna del Trading Club.

 

Il Team di AB
  • 290 Posts
  • 3 Comments
Il Team di Assistenza Brokers e Alpha4All ti mettono a disposizione le loro conoscenze su trading e investimenti per farti accelerare sui mercati!