in

Bear Call su futures S&P

s&P

Ben ritrovati a tutti!

Dopo un periodo di vacanze forzate torno a condividere quelli che sono i miei pensieri sui mercati USA, pensieri da tramutare in operazioni ed operazioni da tramutare in una rendita costante.

L’operazione che volevo portare alla vostra attenzione è un BEAR CALL sul future dell’S&P (Ticker: ES) con scadenza Dicembre.

Il titolo, come potete vedere dal grafico, ha chiuso la giornata di ieri al di sopra della media a 20 e a 50 periodi, indicazione che dovrebbe prefigurare dei rialzi nel breve periodo.

Tuttavia decido di andare a vendere CALL. Questo non perché ho preso troppo sole in vacanza che mi ha dato alla testa, ma perché il titolo si trova oramai da più di 6 mesi in una situazione di lateralità tra 2020 e 2120.

Dato che il titolo, nel momento in cui scrivo, si trova in area 2086, potrebbe essere un buon momento per vendere CALL in quanto si potranno prendere degli ottimi premi.

Ovviamente nel caso in cui il titolo dovesse scendere andremo ad entrare anche con un BULL PUT dando vita ad un IRON CONDOR SPEZZATO al fine di sfruttare al massimo il periodo di lateralità.

Comunque sia la strategia prevede la vendita di una opzione CALL scadenza 16 Ottobre Strike 2160, ed il contestuale acquisto dell’ opzione Call scadenza 16 Ottobre strike 2170.

Questa strategia ci conferisce un premio di circa 125$ contro un margine di circa 400$.

Il ROI è del 31% circa in poco meno di due mesi di tempo.

s&p - futures ES

 

 

Da Settembre andremo a vedere tutti i parametri di questa strategia all’interno del Trading Club, quindi restate sintonizzati con noi e godetevi questi ultimi giorni di ferie.

Scritto da Andrea Arnesano

Analista e Top Trader in opzioni, gestisce i clienti nella loro operatività sui derivati e anima il Trading Club Multiday.

patrimonio

Quando il patrimonio deriva da un sogno

opzioni_s

S&P: strategia in opzioni