Idee di investimento su azioni farmaceutiche

Azioni nel settore farmaceutico

Ben ritrovati a tutti, quest’oggi ritorniamo a parlare di azioni ed in particolare dell’operatività in Beta Trading che a fine ottobre sarà finalmente disponibile anche per la nostra clientela privata.

Per chi fosse nuovo, questo tipo di operatività va a convogliare la potenza delle azioni con la differenziazione e la sicurezza dello spread trading.

Andando in dettaglio, all’interno del nostro Trading Club, abbiamo affrontato un bellissimo argomento e scovato delle nuove opportunità di intervento sul settore dei servizi non ciclici.

Con un mercato “ballerino” di questi ultimi giorni ci siamo concentrati su uno dei settori che in questo momento sta comunque mantenendo delle buone performance nonostante i ribassi dell’americano.

Con l’alta volatilità, per chi investe in azioni, si creano delle belle occasioni di intervento per entrare con degli ottimi prezzi.

Le società farmaceutiche

In questo articolo, parleremo del settore farmaceutico ed in particolare di 2 azioni ovvero Walgreens Boots Alliance (WBA) e CVS Health Corp (CVS).

Walgreens Boots

E’ un’azienda americana con sede in Illinois ed è leader mondiale nella distribuzione di prodotti per la salute e per il benessere.

Ha 13 mila punti vendita e 400 mila dipendenti in 25 paesi, oltre a 35 centri di distribuzione in grado di effettuare consegne a più di 200 mila farmacie, ospedali ed ambulatori.

E’ quotato nel Nasdaq e a livello aziendale parliamo di:

– Fatturato di 131 miliardi di dollari (2018)

– Utile netto di 5 miliardi di dollari (2018)

– Dividendi: stacca una cedola da 0.44$

 

CVS HEALTH CORP

E’ la seconda catena americana di farmacie dopo WALLGREENS BOOTS, possiede più di 9600 negozi ed è la seconda più grande catena statunitense di assistenza dei servizi di prescrizioni farmaceutiche.

Quotata nello stesso settore, a livello aziendale si parla di:

– Fatturato di 186 miliardi di dollari (2018)

– Utile netto di 9 miliardi di dollari (2018)

– Dividendi: staccano una cedola da 0.50$

 

Cosa abbiamo pensato?

Abbiamo pensato ad inserire a mercato un Beta Spread con l’acquisto di WALGREENS e la vendita contemporanea di CVS.

Ma vediamo insieme i motivi.

 

1. VERIFICA DEL RISCHIO

Settore poco volatile, che ci fa pensare ad un investimento tranquillo e anche di lungo termine.

WBA:

  • Beta pari a 1, quindi indice di un titolo che si muove pari pari all’indice di riferimento.
  • Earnings: avuti da circa 1 settimana.

CVS:

  • Beta pari a 1, stesso discorso fatto per WBA.
  • Earnings: in arrivo tra 20 giorni, ma non ci fanno paura per la durata del nostro investimento e per un settore poco volatile.

 

2. ANALISI FONDAMENTALE

WBA: notizie fondamentali molto positive!

  • Anno fiscale 2018 in crescita a doppia cifra dell’utile per azione ed aumentata del 33.6%
  • Vendite salite del 11.3%
  • Programma di espansione negozi che porterà solo in italia oltre 600 negozi in 4 anni.

 

CVS: nessuna notizia di gran rilievo sull’azienda

 

3. ANALISI TECNICA

WBA + CVS: per velocizzare la nostra analisi, guardiamo insieme i 2 grafici direttamente ad 1 anno candele giornaliere.

Cosa notiamo?

 

IBERI

 

Notiamo che, pur essendo 2 titoli praticamente speculari, WBA ha chiaramente più forza rispetto al suo competitor.

Anche il MACD (ossia convergenza e divergenza di medie mobili) ci fornisce una conferma sulla direzione, WBA con segnale rialzista tra l’incrocio delle medie dal basso verso l’alto e istogramma positivo, mentre CVS esattamente il contrario.

 

4) ENTRATA A MERCATO

Detto questo, abbiamo quindi deciso, secondo le nostre regole di money management di:

ACQUISTARE 26 TITOLI DI WBA

VENDERE 27 TITOLI DI CVS

 

Eseguiti

Ci attendiamo quindi, una strategia molto solida ma con delle ottime potenzialità di profitto e soprattutto un rischio ben limitato.

Conclusioni

Voglio sottolineare che questo tipo di intervento è stato disegnato solo a scopo educativo ed eventualmente utilizzabile SOLO all’interno della vostra piattaforma simulata.

Vi aspetto nel nuovo programma Azioni in Beta Trading per approfondire tutti questi concetti e migliorare insieme il vostro approccio agli investimenti con questa fantastica tecnica.

Per informazioni scrivici a

info@assistenzabrokers.it

Paolo Zambarbieri
  • 71 Posts
  • 17 Comments
Analista del mercato azionario e co-creatore del metodo Beta Trading, è un fine conoscitore anche delle Opzioni Vanilla e della piattorma di trading Trader WorkStation.